L’Oste della Bon’Ora, Grottaferrata

16 dicembre 2013

I Castelli Romani per chi non vuole mangiare solo porchetta e vino: L’Oste della Bon’Ora è un locale semplice ed elegante allo stesso tempo, con un’atmosfera intima eppure conviviale, pietanze impiattate con gusto, ma dal sapore ancora verace.un locale semplice ed elegante dove assaggiare piatti tradizionali romaneschi con un tocco creativo Il merito di questo connubio riuscito è tutto della famiglia Pulicati e della cura infusa in ogni dettaglio, dalle materie prime locali e sempre di stagione, all’approccio informale ma comunque preciso e non invadente. È giusto lodare anche la presenza in menu di piatti dedicati a vegetariani e celiaci, un’accortezza che riesce a rendere l’esperienza piacevole per qualunque commensale. Leggeri e invitanti gli antipasti, come la Crema di piselli e patate con crumble di mandorle e l’Insalata di scoglio al pompelmo rosa. Tra i primi, oltre ai classici ruspanti come la pasta broccoli e arzilla o i ravioli con trippa e pecorino, anche una piacevole Lasagna cacio e pepe con erbe di campo. Ottima anche la coda alla vaccinara da accompagnare con patate fritte tagliate a mano o funghi porcini al prezzemolo. Imperdibili i dolci, casalinghi ma pieni di personalità. Carta dei vini valida che contiene anche alcune birre artigianali.

L'Oste della Bon'Ora

  • Indirizzo: Viale Vittorio Veneto 133, Grottaferrata (RM)
  • Chiusura: lunedì
  • Spesa: entro i 50€
  • Chef: Massimo Pulicati
  • Tel: 06 9413778

I commenti degli utenti