Ochin De Ma, Arenzano

17 dicembre 2014

Questo locale è un ittiturismo, uno di quei neologismi che vanno un po’ di moda e che servono a dare un nome a realtà che all’apparenza sono nuove, ma che di fatto sono sempre esistite. Ochin De Ma non è altro che l’equivalente di una vecchia, o meglio dire sincera, osteria di mare, un po’ come quelle di un tempo in cui trovavi il pescato del giorno per davvero. Qui è così: la notte si pesca e il giorno dopo si mangia. osteria di mare come quelle di una volta in cui si mangia solo il pescato del giorno La formula è semplice: si chiama, si chiede cosa c’è in menu e in base alla proposta del giorno si decide se prenotare un tavolo o meno. Il costo? 30 euro in tutto: antipasto, primo, secondo, ovviamente a base di pesce, il dolce e il vino della casa. Per chi preferisce il vino con l’etichetta c’è una carta che propone una piccola e bella selezione di etichette liguri, perlopiù da aziende biologiche. Data la natura del locale, il menu è assolutamente soggetto alla stagione e alla giornata, ma la materia prima è trattata sempre con rispetto. Qui si gusta una cucina semplice e piacevole: potreste trovare una grande frittura di pesce, piatti a base di polpo appena pescato, un bel bagnun di acciughe. Molto buoni anche i primi con sughi di pesce vari. D’estate si mangia nel bel giardino, in inverno ci si sposta all’interno, in un ambiente semplice, informale ma molto curato.

Ochin De Ma

  • Indirizzo: Via Sauli Pallavicino 21, Arenzano (GE)
  • Chiusura: sempre aperto
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 348 0097616

I commenti degli utenti