Osteria Alla Grande, Milano

13 aprile 2016

Andare a Baggio e suonare l’organo: a Milano vuol dire che vi stanno prendendo per il naso, l’organo in questione – per quanto fosse in una chiesa del XI secolo – era solo dipinto. un'osteria come quelle di una volta, contro hamburger, cibi veg e pietanze dietetiche Se sfidate i pregiudizi, tuttavia, e vi inoltrate nella deliziosa manciata di vie che costeggia il lato sud del parco di Baggio, alla fine di via delle Forze Armate trovate la piccola entrata dell’Osteria alla grande, in bilico tra il polveroso e il nostalgico, ma soprattutto un posto che si definisce orgogliosamente l’Ultima roccaforte contro hamburger, cibi per vegetariani, caffé d’orzo e per chi è a dieta. Nelle due sale è un piacere perdersi tra le vecchie locandine, la collezione di cavatappi e gli orologi che segnano tutte le ore del mondo. Intanto vi arriva un piattino di bruschette: provate gli affettati con il prosciutto d’oca di Mortara e la slinzega della Valtellina, godetevi un buon piatto di pasta e fagioli o un risottino e poi sbizzarritevi con la trippa alla milanese, l’ottima e abbondante cotoletta (quella a orecchia di elefante) oppure con un piatto di formaggi misti: il conto non sarà di quelli infelici. Non ve ne pentirete, con un buon amaro anche la strada verso casa sembrerà meno lunga.

Osteria Alla Grande

  • Indirizzo: via delle Forze Armate 405, Milano
  • Chiusura: domenica e lunedì
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 02 48911166

I commenti degli utenti