Osteria Dal Sor Duilio, Roma

31 gennaio 2014

L’idea è semplice ma ben congegnata: perchè non dare la possibilità, ai clienti di una storica e affermata pescheria, di consumare in loco il pesce appena scelto? in questa pescheria è possibile consumare i prodotti in loco, dall'aperitivo alla cena Ecco quindi che gli ambienti si trasformano e si ampliano, e accanto al grande banco del pesce, oggi addirittura doppio, arriva qualche tavolino e un lungo bancone dove accomodarsi per un aperitivo o una vera e propria cena. È, in breve, la storia di questa pescheria del Tiburtino, che ha aperto la strada in città a diverse sperimentazioni sulla stessa lunghezza d’onda. Atmosfera all’insegna della massima informalità e menu necessariamente corto sono le inevitabili conseguenze degli spazi comunque ridotti; detto questo, l’offerta ittica è davvero ampia, soprattutto sul fronte dei crudi (un trionfo di crostacei, coquillage e varie tipologie di carpacci) e dei pesci interi da fare al forno o al sale, ma non mancano preparazioni più elaborate come la lasagnetta di mare o gli involtini di pesce spatola. Da qualche tempo uno spazio viene dedicato anche al sushi. Il tutto condito da un buon calice di bollicine o bianco per assaporare al meglio la freschissima materia prima. I piatti sono disponibili anche da asporto.

Osteria Dal Sor Duilio

  • Indirizzo: Via delle Cave di Pietralata 44/46, Roma
  • Chiusura: domenica, lunedì e giovedì
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 06 41787439

I commenti degli utenti