Parm, New York

3 settembre 2017

Parm è la creatura di due chef (e ristoratori) molto prolifici a New York, Rich Torrisi e Mario Carbone. In questo locale si celebra la cucina italo-americana, quella che per anni oltreoceano è stata spacciata come una cucina italiana imbastardita ma che invece ha trovato la propria voce grazie a Carbone e Torrisi. un ristorante dove si celebra la cucina italo-americana secondo torrisi e carbone Il menu è davvero molto semplice: si può iniziare con i piatti for the table, studiati per essere condivisi, come i mozzarella sticks, i calamari fritti e il garlic bread. Per proseguire la scelta può cadere su una generosa porzione di baked ziti, pasta al forno, oppure su uno dei giganteschi panini (heroes o roll), da farcire con eggplant parm, chicken parm (una cotoletta di pollo cosparsa di salsa di pomodoro, basilico e mozzarella), meatball parm oppure l’Italian combo, con salumi, giardiniera, formaggi, insalata, ben compresso in strati gustosi. Da bere birre (anche italiane), cocktail e vini italiani. Servizio gentile e sorridente. Parm ha altre due sedi in città: Battery Park (250 Vesey St) e nell’Upper West Side (235 Columbus Ave).

Parm

I commenti degli utenti