Passetto, Roma

15 gennaio 2018

Ristorante-Pizzeria è un’etichetta che terrorizza qualsiasi gourmet: o ristorante, o pizzeria. Passetto è l’eccezione che conferma la regola. Storico ristorante incastrato nel centro della Capitale, Passetto ha riaperto da poco i battenti sotto la guida di uno degli chef più romani in assoluto: Arcangelo Dandini. Con l’aiuto di Maria Ferrini – chef con esperienze notevoli tra cui sei mesi con Massimo Bottura – Arcangelo propone una cucina italiana e romana di tradizione, riaccesa da brillante creatività e dall’utilizzo di grandi materie prime. Lo storico Passetto ha riaperto i battenti al centro. Un ottimo indirizzo per mangiare italiano, romano e creativoQuindi cacio e pepe, carbonara, ravioli di zucca, l’agnello con insalata di radici, saltimbocca, tortino di indivia, misticanza, tiramisù e molto altro, sono solo alcune delle proposte di ristorante, destinato a diventare – di nuovo – indirizzo elegante per gustare tradizione romana, e non solo. Di romano c’è anche – e finalmente – la pizza. Con impasti sottili e crunchy come vuole la nostra tradizione, Giancarlo Casa (già Gatta Mangiona) si sbizzarrisce con proposte originali, per soddisfare tutte le richieste degli ospiti, italiani e stranieri. Poi c’è l’Enoteca e cocktail bar per l’aperitivo (si chiama Apollinare) e forse una sala da the. A breve, anche scuola di cucina. Da tenere d’occhio, Passetto e le sue future evoluzioni.

Passetto

  • Indirizzo: Via Zanardelli 14, Roma
  • Chiusura: Domenica sera e Lunedì
  • Chef: Arcangelo Dandini

I commenti degli utenti