Petit Baladin, Torino

15 gennaio 2014

Petit Baladin è uno dei progetti gastronomici di Teo Musso, padre di Baladin, noto birrificio piemontese. Dell’aspetto classico della birreria questo locale ha ben poco, se non la fornitissima selezione di birre. birre artigianali italiane e una proposta gastronomica basata sullo street food, anche se non mancano piatti più corposi Chiare, ambrate, più speziate o più fruttate, le birre regnano sovrane, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Sorprende in senso positivo la cucina, semplice e gustosa: specialità care allo street food come l’hamburger 180 g di fassone o gli stuzzicanti fritti si associano a proposte stagionali più elaborate, come lo stinco alla birra cotto lentamente al forno. Non mancano piatti ricchi e corposi quali la zuppa di fagioli, la polenta con spezzatino o la trippa, ideali come comfort food nelle gelide serate invernali. Buoni anche i dolci, dalla torta tenerina alla crostata di albicocche. Il locale è in perfetto stile sansalvarino, con un arredamento tipicamente vintage riadattato in chiave moderna. Il servizio è veloce e simpatico. Prezzi contenuti.

Petit Baladin

  • Indirizzo: via Saluzzo 21, Torino
  • Chiusura: domenica
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 011 6983360

I commenti degli utenti