Pizzeria Palazzo Petrucci, Napoli

27 maggio 2014

Il mondo della pizza a Napoli è in continua evoluzione, lo abbiamo detto mille volte, proprio perché è il suo momento, mediaticamente parlando. Quindi c’è chi investe le proprie risorse in qualcosa che, se impostato bene, proprio in questi ultimi tempi garantisce un successo assicurato. michele leo, allievo di gabriele bonci, propone pizze dall'impasto impeccabile condite con ingredienti di qualità Ed è il ragionamento che ha fatto Edoardo Trotta, patron del ristorante stellato Palazzo Petrucci. Insieme a Michele Leo, pizzaiolo docente fino a qualche mese fa del Gambero Rosso, allievo di Gabriele Bonci e sostenuto dallo chef amico Lino Scarallo, ha deciso di aprire la pizzeria di Palazzo Petrucci da poche settimane. Tutto è ancora da definire: in carta sono dodici le pizze proposte e il menu sarà in continua evoluzione. Per il momento siamo più che soddisfatti della pizza di Michele, che ci ha abituati da sempre a un impasto soffice, che si scioglie in bocca, steso ben sottile e condito con ingredienti di qualità. Da segnalare la pizza vegana, con crema di patate, una ciambotta di verdure di stagione e mollica di pane al basilico, oltre naturalmente alla classica margherita che vi farà leccare il piatto. Nel menu vengono proposti anche taglieri di salumi e formaggi e mozzarella di bufala campana. Da bere birre artigianali e una selezione di vini condivisa con il ristorante adiacente.

Pizzeria Palazzo Petrucci

  • Indirizzo: piazza San Domenico Maggiore 5-7, Napoli
  • Chiusura: sempre aperto
  • Spesa: entro i 30€
  • Chef: Michele Leo
  • Tel: 081 5512460
  • IMMAGINE
  • Dora Sorrentino

I commenti degli utenti