Pizzità, Milano

13 ottobre 2016

La pizza è l’alimento italiano che ha viaggiato di più: da Napoli fino alle Alpi e alle isole, per arrivare negli Stati Uniti e poi in tutti i continenti. Ognuno ha imparato ad amare e a preparare la propria versione di pizza: la novità è che a Milano, negli ultimi anni, è finalmente arrivata anche la pizza al taglio in stile romano. pizza gourmet guarnita con ingredienti di alta qualità che spaziano dal nord al sud italia Da appena qualche mese Pizzità ne propone addirittura la versione gourmet. Una base ben alveolata e dai bordi croccanti, ottenuta con farine macinate a pietra, ospita condimenti DOP, IGP e dei presìdi Slow Food: il menu esposto sul bancone, che si snoda dall’entrata sino al centro dello stretto locale, propone un viaggio gastronomico lungo la penisola, dalla Sardegna con melanzane e crema allo zafferanno alla Toscana del lardo di Colonnata e del pecorino stagionato, sino alla Lombardia, rappresentata da una pizza ripiena di prosciutto cotto e gorgonzola. Scelti i tranci e l’accompagnamento a base di limonata, di birra Baladin, di Chianti o di Nero d’Avola, si può procedere all’asporto oppure occupare uno dei pochi tavoli in fondo al locale, pensati per un consumo comunque veloce. D’altronde, sarebbe difficile resistere a lungo di fronte a rettangoli di pizza tanto invitanti, croccanti e ben conditi.

Pizzità

  • Indirizzo: piazza Argentina 3, Milano
  • Chiusura: sempre aperto
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 02 6701657

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti