Pommidoro Pizzaefritti, Roma

10 gennaio 2015

Se siete giunti da Pommidoro pizzaefritti crediamo che non sia avvenuto per caso, probabilmente siete stati richiamati dal clamore di questa nuova apertura nel cuore del popolarissimo quartiere di Centocelle. Mirko Rizzo, braccio e mente di questo piccolo locale, l’ha disegnato a sua immagine e somiglianza: il bancone spazioso per ospitare la protagonista dell’offerta – la pizza in teglia – poche sedute e un ambiente tutt’altro che formale. Potete iniziare il pranzo, la cena o lo spuntino addentando uno dei supplì del giorno, non accontentatevi del classico pomodoro e mozzarella, osate con la variante al broccolo romanesco e provola affumicata o fatevi tentare da una polpetta di bollito (la succulenza della carne ben si sposa con la superficie croccante). La pizza in teglia è condita con ingredienti stagionali combinati in abbinamenti sempre nuoviProseguite con la pizza, dopo un primo assaggio di margherita o di quella altrettanto tradizionale alle patate, che vi daranno la cifra della bontà dell’impasto, lasciatevi andare scegliendo i condimenti che più vi allettano. Se non sapeste decidere vi consigliamo di assaggiare la Carpaccio di funghi con provolone di Formia 24 mesi, sedano e zest di limone, in cui il gusto fresco e acidulo del limone è stemperato dalla sapidità del formaggio e dalla croccantezza del sedano, o Verza viola e lardo di Patanegra in cui la consistenza dell’una si fonde nella golosità dell’altro. Date una chance anche a quella con Arrosto di maiale, paprika e nocciole tritate, a quella con Ricotta, zucchine e aringa affumicata o la più rassicurante Pachino, bufala e alici. Per fortuna o purtroppo gli abbinamenti cambiano spesso, dovendo sottostare alla disponibilità del mercato: il consiglio è non innamorarsi troppo di questa o quella variante ma sperimentare.

Pommidoro

  • Indirizzo: via delle acacie 1/A
  • Chiusura: Lunedì
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 391 1691322

I commenti degli utenti