Ramen a Mano, Milano

7 marzo 2018

Se il ramen giapponese impazza da qualche anno a Milano, è giusto che anche la versione cinese (e originaria) abbia il suo spazio in città. A questo hanno pensato i ragazzi di Ramen a Mano, locale accogliente e moderno aperto da poco dietro via Paolo Sarpi. il ramen cinese con brodo di manzo servito in un ambiente moderno e accogliente Quando entrerete, sarà facile rimanere incantati dai movimenti sicuri con cui i cuochi danno vita ai noodles nella cucina a vista: ogni tirata caratterizza un tipo diverso di spaghetti o tagliatelle. Il lamian è un tipo di noodles freschi cinesi, le cui origini si collocano nella Cina centrale sulla via della Seta. Il menu è focalizzato quasi soltanto sul Lanzhou Lamian, una zuppa generosa e corroborante in cui i diversi noodles sono immersi in un saporito brodo di manzo preparato con 19 spezie diverse e cotto per molte ore. A completare il piatto ci sono salsa piccante prodotta in loco, cipollotti freschi, coriandolo e fettine di manzo. Scegliete il vostro tipo di noodles: meno tirate corrispondono a uno spessore maggiore. Il consiglio è di consumare velocemente gli spaghetti (proprio come accade con il ramen nipponico) per non lasciarli ammorbidire troppo e poi gustare lentamente il brodo e il manzo. Il resto del menu è ristretto, ma con alcune chicche da non perdere: insalata fredda di cetrioli con arachidi, salsa di soia e aceto di Zhenjang; costine di maiale speziate con alloro, pepe di Sichuan, corteccia di cassia, arachidi tritate. Il servizio è gentile e rapido; i prezzi sono adeguati alla proposta.

Ramen a Mano

  • Indirizzo: via Paolo Lomazzo 20, Milano
  • Chiusura: martedì
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 02 36536559

I commenti degli utenti