Refettorio Simplicitas, Milano

14 novembre 2013

Ciò che più colpisce di Refettorio al primo impatto è la purezza dell’ambiente: ampio, semplice e sobrio, come ci si aspetta dal nome, ma anche elegante e moderno, con legno chiaro e arcate bianche che ricordano appunto il refettorio di un convento. La parola d’ordine è semplicità: nelle materie prime, naturali, di qualità e lavorate in casa; nella proposta dei cibi, che punta alla riscoperta della vera tradizione, quella domestica fatta di pochi ingredienti e giusti tempi. Un invito a mettersi comodi e sentirsi a casa anche in pausa pranzo, nelle mani del giovane chef Giovanni Ruggieri. Quella di Giovanni Ruggieri è una cucina di tradizione, con pochi ingredienti, tempi giusti e prezzi contenutiPeculiarità di Refettorio è proprio la formula-pranzo innovativa e conveniente, che consiste in tre proposte di menu: primo piatto a 13 €, secondo piatto a 18,50, o menu completo a 25 €. I piatti variano ogni giorno e sono pubblicati in anticipo sul calendario del sito. Alla base della cucina di Ruggieri ci sono i cereali, le paste fatte in casa, i risotti e varie declinazioni di minestre, ma non mancano pesce e carne. Ogni menu comprende inoltre due antipastini di benvenuto (hummus, insalata russa, crema di zucca e stracciatella), acqua microfiltrata, un bicchiere di vino della casa, pane (con lievito di pasta madre), dolce a scelta o frutta e caffè. E se non bastasse, proprio come a casa si può chiedere il bis! A cena il clima è disteso e la vista sul chiostro interno, oltre le vetrate, è ancor più suggestiva; i prezzi sono poco più alti (18-35 €), ma non cambia il principio. Sia a pranzo che a cena è anche possibile mangiare alla carta, con un’offerta più ampia e prezzi nella media cittadina. Buona selezione di vini naturali.

Refettorio Simplicitas

  • Indirizzo: via dell'Orso 2, Milano
  • Chiusura: domenica sera
  • Spesa: entro i 50€
  • Chef: Giovanni Ruggieri
  • Tel: 02 89096664

I commenti degli utenti