Rifugio Delicatessen, Milano

6 febbraio 2015

Si dice che a Milano si possa trovare di tutto. Non è vero: ad esempio, il mare e la montagna sono irrimediabilmente lontani, impossibili da raggiungere per la pausa pranzo o una cena di carne e pesce. una baita d'alta quota in mezzo all'asfalto della città dove gustare una cucina altoatesina La città però non si arrende: se per la neve e le discese le condizioni sono difficili da ricreare, si può perlomeno avere un vero rifugio tirolese, a qualche fermata di tram da casa o dall’ufficio. Così è il Rifugio Delicatessen, da qualche mese nella nuova sede di via Lomazzo: una baita d’alta quota fra le piste d’asfalto, a pochi chilometri dal centro città. L’arredamento in legno e i piatti del menu si rifanno alla tradizione altoatesina, con qualche eccezione riservata ai piatti trentini, come i canederli in brodo e le frittele di mele. Dalla carta si scelgono così il formaggio di malga, il risotto alle erbette di montagna, gli spätzle di spinaci da accompagnare con un calice di Gewürtztraminer; per dolci, la Sachertorte con la panna, lo strudel di mele o la torta di grano saraceno. Molti ingredienti, come la selvaggina, vengono fatti arrivare appositamente dalle Alpi; altre specialità, fra cui le stelline con la cannella tipiche del Natale bavarese, sono disponibili solo in alcune stagioni. Ogni giorno è comunque buono per sostituire la cotoletta con i Weisswurst, e per immaginare sciatori ed escursionisti al posto di auto e motorini.

Rifugio Delicatessen

  • Indirizzo: via Lomazzo 67, Milano
  • Chiusura: sempre aperto
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 02 34934905

I commenti degli utenti