Ristorante Berton, Milano

13 febbraio 2014

Dopo la lunga e fruttuosa esperienza al Trussardi alla Scala con due stelle Michelin, e le aperture dei locali milanesi Dry e Pisacco, Andrea Berton torna al suo primo amore: l’alta cucina. Lo fa all’interno di un ristorante moderno ed elegante in un quartiere nuovo del capoluogo lombardo, ad oggi ancora in fase di completamento. Ristorante Berton a Milano è un indirizzo sicuro per un pranzo o una cena di grande qualità Con lui ritroviamo alcuni elementi dello staff di sempre, in particolare il fedele e bravissimo Alberto Tasinato a orchestrare la sala. L’ambiente è minimale, accogliente, perfettamente in linea con i palazzi di ferro e vetro, a due passi dalla Torre dell’Unicredit di César Pelli (famoso architetto americano, di origini argentine). La cucina di Andrea Berton è eccellente: tecniche eseguite alla perfezione, pietanze dai contrasti presenti ma sempre equilibrati, esplorazione di ottime materie prime mai eccessiva, con grande attenzione per la piacevolezza delle pietanze sul palato, attraverso un percorso in continua evoluzione. I prezzi sono in linea con i ristoranti di fascia alta anche se c’è maggiore attenzione al rapporto qualità/prezzo.

Ristorante Berton

  • Indirizzo: Viale della Liberazione 13, Milano
  • Chiusura: Sabato a pranzo, domenica e lunedì a pranzo
  • Spesa: oltre i 50€
  • Chef: Andrea Berton
  • Tel. 02 67075801

I commenti degli utenti