Romeo Chef & Baker, Roma

31 ottobre 2013

Una squadra d’eccezione, materie prime di qualità altissima e un locale moderno, ma piacevole e caldo. Che passiate per comprare il pane (ottimo, diretto concorrente del Fornaio con la maiuscola, Gabriele Bonci), per sperimentare con novità dal banco dei formaggi, per acquistare conserve con cui preparare la cena a casa, per mangiare un panino squisito o proprio per sedervi a tavola, Romeo è sempre all’altezza delle aspettative. Il menu, dinamico, segue le stagioni e la creatività di Cristina Bowerman. il menu di Cristina Bowerman e i lieviti di Roscioli: tra le offerte più interessanti della capitaleAppena accomodati al tavolo vi arriverà un cestino di carta da pane traboccante di pizza bianca (avete presente quella del Forno Roscioli, no?) e pani di vario tipo, freschi e fragranti. Davvero ottima la caponata di benvenuto, robusta e autentica. Tra gli antipasti: panino alla liquirizia con fegato grasso, chips di patate, ketchup al mango e maionese al passito (quasi un piatto principale) e una squisita tartare di gamberi, ceci in hummus e pomodoro aromatizzato. Gli spaghettoni Cavalieri alla carbonara sono solidi e ben fatti, i ravioli ricotta parmigiano pepe limone e bottarga, in apparenza semplici, scoppiano di gusto. Imperdibili le proposte di salumi e formaggi, così come i dessert di stagione. Carta dei vini per appassionati.

Romeo Chef & Baker

  • Indirizzo: via Silla 26a, Roma
  • Chiusura: sempre aperto
  • Spesa: entro i 50€
  • Chef: Cristina Bowerman
  • tel: 06 32110120

I commenti degli utenti