Salvo da Tre Generazioni, San Giorgio a Cremano

24 gennaio 2014

Capita che un locale sia oggetto di pellegrinaggi devoti e che le persone si spostino anche di decine (centinaia) di chilometri per assaggiare una pietanza particolare o per provare finalmente le piroette gastronomiche dello chef del momento. Ma per una pizza? le pizze e i fritti dei fratelli salvo valgono una visita a san giorgio a cremano, in particolare per le frittatine di pasta C’è chi probabilmente storcerà il naso al pensiero, forte delle ottime pizzerie della sua città, ma la pizza dei fratelli Francesco e Salvatore Salvo val bene un viaggio, specialmente se ci si dirige verso Napoli. Iniziate con i fritti, perché sarebbe un peccato imperdonabile non assaggiare le gloriose frittatine di pasta (anche se il nome potrebbe trarre in inganno: sono grandi e sostanziose), preparate con bucatini del pastificio Gerardo di Nola; generose e abbondanti anche le montanare, condite a seconda del gusto con Genovese di cipolla ramata di Montoro, con sugo di pomodorini del piennolo e caciocavallo podolico oppure al sugo di pomodori gialli di Visciano. Le pizze della tradizione meritano tutte un assaggio, senza esclusione, e sono condite con ingredienti locali di alta qualità. In menu si possono trovare anche pizze stagionali o create da grandi chef italiani come Mauro Uliassi. Da bere birre artigianali italiane e soft drink targati Lurisia.

Salvo da Tre Generazioni

  • Indirizzo: largo Arso 10, San Giorgio a Cremano (NA)
  • Chiusura: domenica
  • Spesa: entro i 30€
  • Chef: Francesco e Salvatore Salvo
  • Tel: 081 275306

I commenti degli utenti