Starita, Napoli

10 gennaio 2014

Per raggiungere questa pizzeria bisogna inerpicarsi fino al rione Materdei, nella zona storica del quartiere Stella, ma la ricompensa per la camminata sarà più che generosa. ottime le pizze classiche, ma la vera specialità è la montanara, fritta e poi passata al forno Probabilmente vi ritroverete a fare un po’ di fila, in particolare al sabato, ma non lasciatevi scoraggiare, perché il servizio è celere e la pizza merita. Appena entrati il locale sembrerà minuscolo: non perdete di vista il cameriere, perché vi condurrà spedito in un piccolo labirinto di sale e salette per approdare al vostro tavolo. Per nessuna ragione al mondo dovreste tralasciare i fritti, come ad esempio i fiori di zucca leggeri e saporiti dal ripieno di ricotta fresca, le piccole montanare condite con una ricca e aromatica genovese, i crocchè di patate senza rivali e delle ottime frittatine di pasta dal guscio croccante. La margherita è sostanziosa, con un bel cornicione maculato e imponente; il pomodoro è dolce e saporito, la mozzarella cedevole e filante. Da non perdere anche la pizza Montanara, fritta e poi passata brevemente in forno per dare modo alla provola affumicata di sciogliersi. Per concludere, se l’appetito non si è esaurito, angioletti fritti (pasta cresciuta) con la Nutella.

Starita

  • Indirizzo: via Materdei 27/28, Napoli
  • Chiusura: sempre aperto
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 081 5573682

I commenti degli utenti