Sud, Firenze

29 maggio 2014

Ogni nome un uomo, ogni pizza un metodo ben preciso di realizzazione. Questa pizza qui rotola verso il sud più autentico, insieme a Romualdo Rizzuti, un uomo che non fa deviazioni: Firenze-Napoli solo andata. La pizza napoletana a Firenze si degusta da Romualdo Rizzuti, al Mercato Centrale Rizzuti porta avanti le direzioni della pizza, quella napoletana, al primo piano del Mercato Centrale di Firenze, aperto al pubblico da poco più di un mese. Due fuochi accesi, quelli dei forni a legna che vedono orbitare sotto un cielo bianco di lievito e sotto nubi rosso pomodoro, quattro pizze della tradizione partenopea: Margherita, Marinara con aglio, Caprese con pomodorini freschi e Napoli con acciughe aggiunte solo all’ultimo momento. Se decidete di consumare la pizza di fronte al forno ordinate e aspettate di sentire il vostro cognome echeggiare nell’aria quando la pizza è pronta. Oppure salite su nel giardino pensile che una volta, tanti anni fa, ha ospitato l’Expo dell’orticoltura. In questo spazio la formula è diversa e il personale di sala serve ai tavoli. Per fare la pizza occorre pazienza, tanta, e Romualdo ne ha: ogni ingrediente sapientemente impastato va a formare questa pizza spessa, ma allo stesso tempo morbida. Come una trapunta accoglie nel mezzo pomodoro e mozzarella di alta qualità: gli ingredienti sono protetti da un alto cornicione di impasto cotto a regola d’arte. Questa pizzeria è il luogo ideale per restare in equilibrio nel mondo della pizza, un cibo che mette sempre d’accordo tutti da nord a sud.

Sud

  • Indirizzo: Piazza del Mercato Centrale, Firenze
  • Chiusura: Sempre aperto
  • Spesa: entro i 30€
  • Chef: Romualdo Rizzuti
  • Tel: 055 2399798  

I commenti degli utenti