Tenoha Ramen, Milano

15 novembre 2018
UPDATE: Bottega del Ramen ha chiuso; al suo posto c’è ora Tenoha Ramen

Muri nudi e con mattoni a vista; tavoli sociali e piccoli sgabelli regolabili; due livelli: il locale cambia nome e proprietà e diventa il ramen-ya di Tenoha, concept store a due passi sempre su via Vigevano. un ramen-ya con tavoli sociali e abbondanti ciotole di noodles e brodo saporito Il menu è ridotto, essenziale, con voci che ormai suonano familiari al pubblico milanese: shoyu ramen, miso ramen, gyoza, karaage, solo per citarne alcuni. Il chashumen è una colossale ciotola traboccante di fette di arrosto di maiale, tenero e saporito, a fare da corona a un saporito brodo di pollo, noodles sottili e al dente, fettine di cipollotto. Su un piattino a parte sono serviti spinaci, uovo sodo (che avremmo preferito dal tuorlo più morbido), menma (germogli di bambù marinati), alga nori e germogli di soia. Ottimi i gyoza di maiale, funghi shiitake e verza alla griglia, disponibili anche nella versione age (fritti). Servizio gentile e rapido, prezzi nella media dei locali da ramen milanesi.

Tenoha Ramen

  • Indirizzo: via Vigevano 20, Milano
  • Chiusura: sempre aperto
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 02 89410258
  • IMMAGINE
  • Chiara Patrizia De Francisci

I commenti degli utenti