The Breakfast Club, Londra

12 ottobre 2017

Con ben 14 sedi sparse in giro per tutta Londra, The Breakfast Club è il posto migliore per colazioni esagerate, scorrette e caloriche. Il locale è colorato, pieno di neon e scritte strambe, con una toilette tutta da scoprire. il posto migliore per colazioni esagerate, scorrette e caloriche Il menu mette in seria difficoltà, perché viene voglia di ordinare tutto quanto (e, naturalmente, la parte dedicata alla colazione si serve fino a tarda notte). C’è il classico English breakfast – qui chiamato Full Monty – anche in versione veggie. Ci sono diversi tipi di uova in camicia, come quelle golosissime con pulled pork, beer cheese, cavolo rosso sottaceto e English muffin tostato. Ci sono i toast e i sandwich, come El Butty, versione rivisitata del classico bacon butty inglese, con chorizo, formaggio Manchego, uova strapazzate e maionese al peperoncino chipotle. E poi, da non perdere, ovviamente ci sono pancakes e waffle: con uovo, bacon, salsiccia e patate saltate; con panna montata alla vaniglia, una cascata di mirtilli e sciroppo d’acero; con banane a fette, panna montata, caramello salato e salsa al cioccolato; per finire, l’Elvis con banane caramellate, yogurt greco, burro d’arachidi, bacon e sciroppo d’acero. Il menu del pranzo e della cena prevede piatti altrettanto calorici e ispirati alla cucina americana, come il chili di manzo, il panino con pulled pork e coleslaw, le disco fries (con bacon, uovo fritto, chimichurri e cipollotti freschi a fettine) e un bacon cheeseburger a cui non manca nulla: cheddar stagionato, bacon allo sciroppo d’acero, pomodoro, peperoncino verde, lattuga, cipolla rossa, senape americana e ketchup. Il servizio è gentile e simpatico.

The Breakfast Club

I commenti degli utenti