Uptown, Roma

21 giugno 2017

Uptown è un bel locale in zona Collina Fleming a Roma. Una realtà multiforme con tante sale e degli spazi esterni davvero gradevoli. Il ricco calendario di eventi e performance musicali e artistiche potrebbe erroneamente distogliere l’attenzione dalla proposta culinaria che invece è di tutto rispetto. interessanti contaminazioni gastronomiche tra la cucina italiana e quella thai, indiana, peruviana e tante altre Lo chef è Fabio Pugliese che, per quanto ancora giovane, ha scoperto l’amore per la cucina in età non tenerissima e non prima di qualche esperienza lavorativa in ambiti molto distanti. La sua passione per i viaggi lo ha portato a conoscere sapori e persone di paesi lontani. Queste influenze sono ben presenti nel suo menu. Tra le proposte, da segnalare un buon pad thai, l’Indian fried chicken, il bolinho de bacalhau, l’hummus, il giamaicano jerk chicken e altri piatti molto fedeli alle ricette originali. Tra i piatti che invece presentano interessanti contaminazioni vanno citate le Fettuccine con crema di peperoncino peruviano, baccalà e prezzemolo o i Ravioli di pasta all’uovo fatta in casa con ripieno di maiale serviti con crema di cavolfiore e agretti. Come dessert: Tortino vietnamita di banana servito con arachidi e crema di latte di cocco e Pancake con banana, mango, crema di latte di cocco e gelato alla crema. Grande attenzione è rivolta anche all’offerta di cocktail con distillati e prodotti di alta qualità, sciroppi e infusi fatti in casa per creazioni originali o classiche da abbinare ai piatti. Il responsabile del bar è Emanuele Gentile, in sala invece Edoardo Savino, vero jolly che cura dalla selezione dei vini alla formazione del personale.

Uptown

  • Indirizzo: via Flaminia 609, Roma
  • Chiusura: sempre aperto
  • Spesa: entro i 50€
  • Chef: Fabio Pugliese
  • Tel: 339 7845036

I commenti degli utenti