Vivo, Firenze

12 luglio 2016

Io sono Vivo, pescato e cucinato: è questa la filosofia del  nuovo ristorante di pesce in largo Annigoni a Firenze, succursale cittadina della casa madre di Capalbio in Maremma. un menu che si basa esclusivamente sulla disponibilità quotidiana del pesce fresco La buona cucina di pesce per tutti, che dal mare arriva veramente subito in tavola, grazie alla famiglia Manno e alla sua flotta di pescherecci. Un ampio open space dove vanno davvero tutti, giovani, famiglie e gruppi di amici, perché il pesce è buono e a prezzi giusti: non saprete mai cosa mangerete fino al giorno che ci metterete piede, visto che veramente cucinano quello che il mare regala quotidianamente. La carta del giorno offre sempre una scelta di 3 antipasti a 8 euro, 3 primi piatti a 9 euro e tre secondi a 10 euro cadauno. Noi abbiamo assaggiato il Gattuccio in carpione con cipolla rossa, uvetta e pinoli, una delicata insalata di polpo e patate, degli ottimi paccheri al sugo di razza, la frittura e la tagliata di tonno con carpaccio di zucchine. Poi c’è il reparto Ostricaio e Cruditè che fa bella mostra dietro al fornitissimo banco e per gli amanti del genere l’offerta è davvero ampia: piatti o singoli pezzi, tra una bella varietà di ostriche, fasolari, amandas, abalone, ricci di mare, patelle, percebes, tartare, carpacci e crostacei. Insieme al conto portano un piccolo cartoncino dove scrivere dei suggerimenti, perché il palato degli ospiti per loro è importante.

Vivo

  • Indirizzo: largo Annigoni 9 a/b, Firenze
  • Chiusura: lunedì
  • Spesa: entro i 50€
  • Tel: 333 1824183

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti