VyTA, Roma

7 gennaio 2015

Le stazioni italiane spesso limitano la proposta gastronomica al cibo veloce, mangiato da chi è in partenza in maniera scomoda e senza badare troppo alla qualità in virtù delle praticità. All’interno della stazione Termini, dalla parte di via Marsala, questo locale che si definisce boulangerie italiana riconcilia i viaggiatori con i pasti in transito. dalle 5 del mattino alle 22 una boulangerie italiana dove gustarsi una pausa prima di partire Ci si siede al tavolo sociale in un ambiente dai colori eleganti (nero, oro, legno), si sbircia il ricco bancone e poi si decide, in base al momento della giornata, dalle 5 alle 22. Per la prima colazione ci sono fragranti lieviti, muffin morbidi dal ripieno vario disponibili anche in versione mini (ottimo quello al doppio cioccolato), sfogliatelle, krapfen, torte fresche, brownies e caffè e cappuccini ben preparati. Il resto della giornata si può spaziare tra pizze al taglio, sfoglie rustiche, torte salate, tramezzini ben farciti, fritti vegetali, croissant salati (degno di nota quello ripieno di coppa, bufala e pomodorini secchi) e panini farciti con ingredienti freschi, disponibili anche in versione mignon: primo sale alle olive, prosciutto cotto e pomodoro cuore di bue; porchetta, melanzane alla griglia e rucola; polpo in carpaccio, pomodoro, olive e basilico. Il servizio è gentile e celere anche nelle ore di punta.

VyTA

  • Indirizzo: via Marsala, Roma
  • Chiusura: sempre aperto fino alle 22
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 06 47786821

I commenti degli utenti