Waraku, Roma

22 settembre 2015

A passare sulla Prenestina, senza prestare troppa attenzione ai numeri civici, questo locale potrebbe passare inosservato. Non si tratta infatti di un comune ristorante, ma di ramen-ya dedicato alla gastronomia giapponese. ramen e gyoza serviti nell'ambiente semplice e rilassato di un'associazione culturale Nel ristretto ma invitante menu non troverete né sushi, né sashimi, ma un elenco di pietanze che in città è difficile trovare: ramen, gyoza, okonomiyaki e takoyaki, tanto per nominarne alcuni. Tutto è preparato in loco e servito ai pochi (davvero pochi: prenotate per tempo) tavoli. Dalla selezione di ramen spicca quello piccante a base di miso, guarnito con una morbida fetta di maiale arrosto e sostenuto dagli ottimi men, gli spaghetti, che non si sono ammorbiditi eccessivamente sotto la forza del brodo. I ravioli gyoza, farciti con carne di maiale e verza, sono croccanti e gustosi. Merita un assaggio anche il butakimchi, fettine di maiale marinate e saltate con kimchi e cipollotti.

Waraku

  • Indirizzo: via Prenestina 321, Roma
  • Chiusura: martedì a pranzo e lunedì
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 06 21702358

I commenti degli utenti