Zen Sushi, Roma

22 febbraio 2016

Di tutti i locali devoti alla cucina giapponese e al sushi, questo ristorante ha probabilmente la clientela più affezionata. Non è strano vedere un capannello di persone aspettare l’apertura della porta di sabato sera, un kaiten pieno di specialità ready to eat e un menu esaustivo in cui regna il pesce crudo tutte in attesa di appropriarsi di un posto al kaiten, il nastro di piattini succulenti. Seduti davanti a tutte le specialità in formato ready to eat è facile lasciarsi prendere la mano: polpettine di salmone, gyoza croccanti, roll di ogni tipo (ne esiste anche una versione con foie gras scottato e zucchine), tempura, piattini di carpaccio, edamame, bocconcini di pollo fritto, sunomono moriawase (insalata con polpo, gamberi e calamaro), oltre a proposte dolci tra cui è da non perdere il mochi al sesamo nero. Il menu è altrettanto esaustivo e invitante, completo di barche, toro oshi (carpaccio di ventresca di tonno, con rapa bianca e salsa ponzu), zuppe a base di udon, chirashi, sashimi: nessuno manca all’appello. Il ristorante tende a riempirsi tutti i giorni, ma il weekend in particolare è davvero necessaria la prenotazione.

Zen Sushi

  • Indirizzo: via degli Scipioni 243, Roma
  • Chiusura: sabato a pranzo e lunedì
  • Spesa: entro i 50€
  • Tel: 06 3213420

I commenti degli utenti