Zia Rosetta, Roma

14 dicembre 2014

Nel panorama dello street food romano una delle realtà più interessanti è sicuramente questo locale del rione Monti. Prendendo spunto da un classico della panetteria romana, la rosetta, il poliedrico padrone di casa Alessandro Verderosa (un passato da dj) si è lanciato nella difficile impresa di coniugare la tradizione con l’innovazione gastronomica, creando un prodotto sfizioso e stuzzicante, in cui si superano barriere gastronomiche e culturali. rosette farcite con ingredienti freschi e insoliti e birre artigianali Il tutto in un formato mini o maxi rosetta a km 0 della vicina Panetteria Romana e Spaccio di paste di Sergio Conti. Diverse sono le armi che Zia Rosetta ha a disposizione per stuzzicare il vostro appetito: partendo dalla rosetta Foxi (pesce spada affumicato, guacamole, pomodorini e menta), potremmo passare alla Virgo (hummus, pomodori secchi, avocado) o a una Cerise (tacchino, mela verde, indivia, salsa yogurt, erba cipollina) prima di lanciarci in una più consistente Tuscany Superb (lardo di Colonnata e rosti di patate). Per mandare giù il gustoso boccone, ci sono sfiziose centrifughe multi-gusto che prendono i nomi dalle strade del rione, come ad esempio la Capocci (mela, kiwi, zenzero) o la Panisperna (finocchio, spinaci, mela, zenzero) o una più complicata Suburra (kiwi, pompelmo rosa, mela, ananas, curcuma). In menu si trovano anche diverse insalate, ricche di ingredienti freschi e invitanti. Da bere una selezione di birre artigianali e vini delle cantine Feudi di San Gregorio.

Zia Rosetta

  • Indirizzo: via Urbana 54, Roma
  • Chiusura: lunedì
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 06 31052516

I commenti degli utenti