Agnello in crosta con cime di rapa e uvetta, un secondo tenero e croccante

17 marzo 2016
di Cesare Marretti

Ingredienti per 2 persone

Preparazione Agnello in crosta con cime di rapa e uvetta

  1. Frullate il pane con la menta e il basilico e passate le costolette di agnello nella panatura ottenuta. Pressate con le mani in modo che, grazie all'umidità della carne, la mollica aderisca bene.
  2. Rosolate l’agnello in una padella con una noce di burro e poi terminate la cottura in forno (deve diventare ben dorato).
  3. Sbollentate le cime di rapa in acqua salata e passatele in padella con un filo d’olio, l’aglio e il peperoncino.
  4. Aiutandovi con un coppapasta, create una base di verdure sui piatti; insaporite con l’uvetta e, a piacere, con il grana a scaglie. Adagiate le costolette di agnello e completate con poco succo di limone.
Servite le costolette d'agnello in crosta ancora calde.

I commenti degli utenti