Agnello in padella, leggermente piccante

4 dicembre 2015

Ingredienti per 4 persone

L’agnello in padella è un secondo molto semplice e saporito. Si tratta di una ricetta veloce realizzata con pochissimi ingredienti, ideale per una cena di sicuro successo. Il sapore delicato dell’agnello viene esaltato dal sapore forte del peperoncino, dosate la sua quantità in base alle vostre preferenze ed unite erbe aromatiche a vostro piacimento. Potete arricchire l’agnello con pomodoro se volete creare un sugo più corposo. Unite dei peperoni tagliati a grossi pezzi per un piatto ricco e completo. L’agnello in padella diavola è ottimo servito con una porzione di patate al forno o se preferite una cena più leggera, con un’insalata di stagione. L’agnello da latte è il più indicato per questa ricetta, con questo nome si identifica un esemplare di pecora di circa 2 mesi. Le sue carni sono molto tenere in quanto l’animale è stato nutrito solamente dal latte materno. L’agnello è ricco di zinco, vitamina b, potassio, fosforo e ferro, potete reperirlo durante tutto l’anno anche se viene molto utilizzato nel periodo pasquale.

Preparazione Agnello alla diavola

  1. agnello in padella (1)Sbucciate l'aglio e prelevate il germe centrale. Lavate i rametti di rosmarino. Tagliate a metà i peperoncini ed eliminate i semi all'interno. Tritate finemente aglio, aghi di rosmarino e polpa di peperoncini.
  2. agnello in padella (2)Cospargete l'agnello con il trito e lasciate marinare in frigorifero per qualche ora.
  3. agnello in padella (3)In una padella fate scaldare d'olio extravergine d'oliva e fate rosolare l'agnello su entrambi i lati.
  4. agnello in padella (4)Sfumate con il vino bianco e proseguire la cottura circa 40 minuti girando la carne a metà cottura.

I commenti degli utenti