Alici grigliate, specialità siciliana

11 agosto 2017
di Giorgia Corlianò

Ingredienti per 4 persone

Le alici grigliate, o meglio dire u masculini arrustuti, sono una classica preparazione della tradizione gastronomica siciliana. Un secondo piatto di pesce fresco e leggero, che utilizza un ingrediente poco costoso ma anche ricco di sostanze utili all’organismo come gli di omega 3. In questa ricetta le alici sono cotte sulla griglia, vengono insaporite con un’emulsione che solitamente accompagna tutte le grigliate di pesce o carne siciliane: il salmoriglio, u sammurigghiu, a base di olio, limone, prezzemolo, aglio, sale e pepe. Facile e veloce da preparare è un secondo piatto light adatto a chi segue una dieta a basso contenuto di grassi. Se siete pratici potete comprare le alici intere e pulirle da soli, ma se preferite potete prenderle già eviscerate dal pescivendolo. Ideali da gustare in una torrida giornata estiva. Per un’alternativa altrettanto saporita ma con la variante del pesce crudo si consiglia di provare le alici marinate.

Preparazione Alici grigliate

  1. Sciacquate le alici sotto l'acqua corrente e pulitele eliminando le interiora attraverso l'incisione del ventre. Lasciate scolare il pesce per qualche minuto e irrorate con il succo di un limone. Lasciate scaldare la griglia finché non raggiunge la massima temperatura.
  2. Nel frattempo preparate un'emulsione con il succo di due limoni, 4 cucchiai di olio, due spicchi di aglio tritati al coltello e prezzemolo. Salate e pepate a piacere e mescolate il tutto.
  3. Trasferite le alici sulla griglia rovente e fatele cuocere qualche minuto da entrambi i lati finché non le vedrete dorate.
Una volta pronte conditele con l'emulsione preparata e servite.

Variante Alici grigliate

Se amate il piccante potete aggiungere peperoncino fresco o tritato all'emulsione.

I commenti degli utenti