Amor polenta, la polenta dolce

15 gennaio 2016

Ingredienti per 4 persone

L’amor polenta è un dolce della tradizione lombarda, in particolare della provincia di Varese. In queste zone è riconosciuto proprio come un dolce tradizionale tanto che è possibile reperirlo in ogni pasticceria e panetteria, viene chiamato anche dolce Varese, proprio per sottolinearne la paternità. L’impasto ha un bel colore dorato a causa dell’utilizzo di uova e di farina di mais nell’impasto.  La farina di mais tipo fioretto, quella cioè macinata più finemente, conferisce al dolce una piacevole granulosità. Per realizzare l’amor polenta, come vuole la tradizione, occorre uno stampo semi cilindrico scanalato, se non lo possedete potete utilizzare un classico stampo da plum cake lungo 20 cm. Un tempo il dolce veniva preparato con sole farine di cereali, per conferire un consistenza rustica oggi si aggiungono mandorle frullate ridotte in farina. Come tutti i plumcake, è più buono gustato il giorno successivo spolverizzato con abbondante zucchero a velo.

Preparazione Amor polenta

  1. amor polenta-2Montate 100 g di burro morbido tagliato a pezzetti con la frusta elettrica. Quando è diventato cremoso unite lo zucchero semolato, continuando a montare. Unite alla massa le uova. Lavorando il composto fino a farle amalgamare.
  2. amor polenta-3Tritate la mandorle finemente e unitele al fioretto, a 100 g di farina in cui avrete setacciato il lievito.
  3. amor polenta-4Aggiungete le farine al composto di burro, mescolate fino ad avere un composto omogeneo. Unite il rum e la vaniglia, se occorre aggiungete il latte. Versate nel classico stampo scanalato ben imburrato e infarinato e cuocete per circa 40 minuti in forno statico caldo a 160°C . Con uno stuzzicadenti verificate la cottura al cuore, se viene fuori asciutto la torta è pronta. Sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare su una gratella prima di gustarlo spolverizzato con zucchero a velo .

I commenti degli utenti