Anguilla al forno, per il cenone

15 dicembre 2016

Ingredienti per 4 persone

L’anguilla al forno è un secondo piatto di pesce molto ricco e gustoso, comunemente consumato durante le festività natalizie. Si tratta di una ricetta piuttosto semplice da realizzare, l’unica difficoltà che potete incontrare è la pulizia dell’anguilla: vi consigliamo quindi o di farla eviscerare dal vostro pescivendolo di fiducia oppure, usando un coltello affilato, di tagliarla a metà, privarla della lunga spina dorsale e sciacquarla con abbondante acqua corrente. L’anguilla è un pesce piuttosto nutriente; proprio per questo motivo non necessita di particolari condimenti e si sconsiglia l’uso di olio durante la cottura. Oltre al forno, vengono usate anche altre modalità di preparazione, in primis la griglia: questo metodo permette infatti di eliminare una notevole quantità di grasso in eccesso. Per realizzare al meglio la ricetta scegliete anguille grosse o direttamente il capitone; quelle sottili sono più adatte per le cotture in umido. A seconda dei vostri gusti e preferenze potete decidere se lasciare o meno la pelle, la cui presenza rende sì il piatto più saporito ma decisamente più calorico. Servite l’anguilla al forno accompagnata da patate lesse condite con sale, pepe e olio extra vergine d’oliva oppure preparate fette di polenta grigliata.

Preparazione Anguilla al forno

  1. anguilla-al-forno-step1Con un coltello affilato divitete l'anguilla a metà e privatela della spina; passatela sotto abbondante acqua corrente e tamponatela con carta assorbente da cucina. Con l'aiuto di un coltello dalla lama flessibile eliminate la pelle.
  2. anguilla-al-forno-step2Tagliate l'anguilla in tranci di circa 5 centimetri. Condite con sale, pepe e qualche goccia di succo di limone.
  3. anguilla-al-forno-step4Arrotolate le fette e fissatele con uno stecchino. Disponete gli involtini in una teglia ricoperta di carta forno, aggiungete l'aglio, le foglie di alloro, il rametto di rosmarino e qualche fetta di limone. Cuocete in forno precedentemente riscaldato a 180°C per 35 minuti circa.
Servite caldo.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti