Arlettes: pasticcetia francese

21 marzo 2017

Ingredienti per 4 persone

Le arlettes sono dei deliziosi biscotti di origine francese, vengono preparati con una pasta sfoglia arrotolata e farcita con zucchero e cannella in polvere. Per ottenere dei biscotti perfetti dovete ricavare dei dischi tirando la pasta sfoglia fino a ottenere uno spessore di pochi millimetri. La cottura in forno è velocissima e garantisce un risultato molto friabile. Le arlettes sono perfette per accompagnare il tè o servite durante un buffett. Se volete semplificare e velocizzare la preparazione potete utilizzare un panetto di pasta sfoglia surgelato, di quelli che trovate nel banco frigo del supermercato o usare la pasta sfoglia già stesa. Fate particolare attenzione al momento di tirare i biscotti: utilizzate un mattarello di marmo e spolverizzate con abbondante zucchero a velo il piano di lavoro. Non maneggiate molto i biscotti e preferite spostarli utilizzando una spatola. Le arlettes vengono spesso confuse con i biscotti palmiere, ma anche se tutti e due vengono preparati con la pasta sfoglia, le arlettes sono molto più sottili e sono aromatizzate con la cannella.

Preparazione Arlettes

  1. arlettes-1Mettete la farina manitoba e 50 g di farina 00 in una ciotola grande, aggiungete 40 g di burro a cubetti, il sale e l'acqua. Amalgamate gli ingredienti con le dita e poi trasferite su un piano di lavoro e impastate per 7-8 minuti fino che ottenete un impasto liscio ed elastico.
  2. arlettes-2Date una forma rettangolare al panetto, avvolgetelo con la pellicola da cucina e fate riposare in frigo per circa 50 minuti.
  3. arlettes-3Mettete il burro e 50 g di farina in una ciotola, usando una forchetta lavorate gli ingredienti fino che il burro si è ammorbidito e amalgamato alla farina. Preparate due fogli di pellicola da cucina, sul primo foglio stendete la crema di burro e farina, sovrapponete il secondo foglio e con un mattarello appiattite fino a formare un rettangolo. Lasciate riposare in freezer per 15 minuti. Infarinate il piano di lavoro. Tirate con un mattarello la pasta, dovete ottenere un rettangolo che sia di circa 10 cm più grande rispetto al panetto di burro. Posizionate il panetto di burro al centro e poi piegate la pasta in modo che copra completamente il burro.
  4. arlettes-4Stendete l'impasto mantenendo la forma rettangolare e prestando attenzione che non fuoriesca il burro. Piegate nuovamente a metà e stendete ancora. Infarinate ancora il piano di lavoro se necessario. Ripetete l'operazione per altre 3 volte, ogni volta tirando un po' di più l'impasto per permettere di incorporare il burro. Avvolgete l'impasto in un foglio di pellicola da cucina e rimettete in frigo per 20 minuti. Passato il tempo, riprendete l'impasto e continuate a stendere e piegare per altre 3 volte. Lasciate ancora per 20 minuti in frigo. A questo punto tirate l'impasto in una sfoglia rettangolare di circa 0,5 cm di spessore.
  5. arlettes-5Mescolate lo zucchero con la cannella in una ciotola. Spolverizzate il composto sulla sfoglia e poi arrotolatela. Mettete il rotolo in freezer per 10 minuti.
  6. arlettes-6Tagliate a fette di circa 2 cm di spessore. Spolverizzate il piano di lavoro con lo zucchero a velo, quindi stendete ogni fetta con il mattarello fino a ottenere un'elisse molto sottile di circa 2-3 millimetri.
  7. arlettes-7Man mano che sono pronte disponete le arlettes su una teglia per biscotti. Cuocete in forno precedentemente riscaldato a 180°C per circa 5 minuti o fino che sono dorate.
Togliete dal forno e lasciate raffreddare prima di servire.

I commenti degli utenti