Arrosto di maiale all’arancia, un secondo tenero e molto saporito

28 novembre 2016
di Luisanna Messeri

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Arrosto di maiale all’arancia

  1. Mettete a lessare le patate novelle. Legate con lo spago da cucina il filetto di manzo e mettetelo in una ciotola con il succo e le scorze di due arance, le fettine della terza arancia, la senape in grani, un filo d’olio, sale e pepe. Lasciate marinare per circa 3 ore.
  2. Trascorso il tempo, rosolate gli scalogni tritati in un tegame capiente con olio extravergine. Profumate con timo e alloro. Mettete nel tegame il filetto, dopo averlo scolato dal liquido della marinata, e rosolatelo su tutti i lati.
  3. Sfumate con il marsala e versate nel tegame il succo di un’arancia. Aggiungete anche delle scorzette di arancia, coprite con il coperchio e cuocete per circa 40 minuti. Poi avvolgete l’arrosto nella carta stagnola e lasciatelo riposare per 15 minuti.
  4. Nel sughetto di cottura nel tegame, mettiamo i mandarini cinesi e l’arancia rimasta tagliata a pezzetti. Saliamo, pepiamo e rosoliamo leggermente il tutto.
  5. Toglietegli agrumi dal tegame e mettiamoci le patate novelle (a piacere, possiamo dare a ogni patata la forma di un funghetto). Lasciatele insaporire per qualche minuto.
Affettate l’arrosto e servitelo con gli agrumi e le patate. Completate con il sughetto e il pepe verde.

I commenti degli utenti