Asparagi e uova alla milanese

25 marzo 2015
di Fernando Liguori

Ingredienti per 4 persone

Asparagi e uova sono un secondo piatto di origine lombarda, conosciuto anche con il nome di asparagi alla milanese o asparagi alla Bismarck. Il riferimento storico è al cancelliere Bismarck, che adorava le uova preparate in numerose versioni, anche accompagnate da carni e verdure. Questa ricetta prevede due cotture separate per gli asparagi e le uova. I primi vengono cotti in abbondante acqua calda legati in mazzetti, così che le punte restando fuori dall’acqua si cuociano a vapore. Fate attenzione ai tempi di cottura degli asparagi, infatti possono variare dai 10 ai 20 minuti a seconda del diametro medio e dalla freschezza del prodotto. Le uova sono fritte in padella con il burro. Gli asparagi spolverizzati con il parmigiano e le uova sono poi serviti sullo stesso vassoio. Portate a tavola asparagi e uova ancora caldi.

Preparazione Asparagi e uova

  1. Lavate gli asparagi, tagliate la parte inferiore più legnosa e dura e, aiutandovi con un pelapatate, pelate il restante gambo tralasciando le punte. Legate gli asparagi in modo che non si possano muovere in mazzi di circa 8 cm di diametro. In una pentola stretta e profonda fate bollire l'acqua. Versatevi gli asparagi facendo in modo che tutte le punte sporgano di almeno 4 - 5 cm dall'acqua, così che la cottura di queste ultime avvenga nel vapore, e lasciate cuocere per circa 10 minuti. Rimuovete i mazzi di asparagi dall'acqua, scioglieteli e fateli scolare. Tenete da parte.
  2. In una padella ampia antiaderente fate sciogliere il burro. Rompete 1 uovo in una ciotola e versatelo delicatamente nella padella facendo attenzione a non rompere il tuorlo. Ripetete l'operazione per tutte le uova. Cuocete a fuoco medio per un minuto o fino a che l'albume non diventa opaco. Coprite con un coperchio e continuate la cottura a fuoco basso 4 o 6 minuti, fino a che l'albume non è rappreso. Salate e pepate.
  3. Distribuite gli asparagi in una teglia, cospargeteli con il parmigiano e regolate di sale. Ponetevi sopra delicatamente le uova e irrorate con il grasso di cottura. Servite caldo.
       
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti