Bagel fatti in casa: ricetta

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Riposo
  • Calorie
2 aprile 2015

Ingredienti per 12 persone

bagel sono una preparazione della cucina polacca, che ha goduto di molta fortuna all’estero, tanto da essere diventati in America uno dei piatti principali del brunch. Il consumo si lega alla cultura ebraica ed è infatti più popolare in quelle città degli Usa e del Canada in cui la comunità è più cospicua. Utilizzati come base e farciti secondo i propri gusti si prestano a raccogliere i condimenti più ricchi: provateli con il salmone, tonno o uova. A un impasto piuttosto elastico si conferisce una forma circolare con un foro al centro, la ciambella così ottenuta viene bollita in acqua e poi cotta in forno. Può essere farcito a piacere con semi di papavero, di zucca, di sesamo o semplicemente con sale grosso. Esistono molte leggende che raccontano l’origine della ricetta dei bagel, la più accreditata vuole che sin dal 1610 nella città di Cracovia si producessero questi panini e venissero dati in dono alle donne in occasione del parto, l’anello simboleggia il ciclo della vita che si perpetua.
Gli ingredienti occorrenti per preparare la base sono farina di manitoba, lievito di birra, fecola di patate, melassa e semi di sesamo.

Preparazione Bagel

  1. bagels step  (1)In una ciotola capiente mescolate la farina manitoba, il lievito secco e 15 g di sale.
  2. bagels step  (2)In un'altra ciotola mescolate 400 ml di acqua tiepida, 2 cucchiai di melassa e l'olio di oliva.
  3. bagels step  (3)Unite gli ingredienti liquidi in quelli secchi. Impastate prima nella ciotola poi sul piano di lavoro fino ad ottenere un panetto dalla consistenza elastica. Occorrono 15 minuti.
  4. bagels step  (4)Coprite con pellicola e lasciate riposare per 15 minuti.
  5. bagels step  (5)Riprendete l'impasto e dividetelo in 10 - 12 porzioni di uguali dimensioni. Formate le palline lavorandole con il palmo della mano.
  6. bagels step  (7)Con un coppapasta ricavate un foro nel centro per formare le ciambelle. Allargate leggermente il foro centrale. Disponetele in una teglia ricoperta da carta da forno e leggermente infarinata. Spolverizzate le ciambelle con altra farina e lasciatele lievitare per circa 1 ora coperte con pellicola trasparente.
  7. bagels step  (8)Versate l'acqua in una casseruola capiente, unite la fecola, la melassa e il sale rimanenti. Portate a ebollizione. Immergete due ciambelle alla volta facendole cuocere un minuto per lato. Poi scolatele e disponetele su una teglia rivestita di carta forno.
  8. bagels step  (9)Spolverizzate con semi di sesamo e cuocete a 200 °C per 25 minuti.

I commenti degli utenti