Banana split: la ricetta

6 luglio 2014
di Nadia Morandi

Ingredienti per 4 persone

La banana split è un dolce tipico della cucina americana. Il nome deriva proprio dal verbo tagliare (to split) la banana in due parti. Realizzato con gelato e frutta, questo dolce è l’ideale per la stagione estiva. L’aggiunta di panna montata, glassa di cioccolato e ciliege candite rende ancor più golosa la banana split e fa notevolmente aumentare le calorie del dessert. Per questo motivo non bisogna esagerare con il consumo di questo dolce. Brevettata nel 1904 a Pittsburgh, in Pennsylvania, compie quest’anno i 110 anni. Esistono numerose varianti di questo piatto goloso: alcune prevedono l’aggiunta di granella di nocciole, caramello, fettine di ananas, sciroppo d’acero o glassa all’amarena. Ogni ristorante conserva gelosamente una propria ricetta per realizzare una banana split memorabile.

Preparazione Banana split

  1. Sminuzzate il cioccolato con un coltello e fatelo sciogliere a bagnomaria. In un pentolino riscaldate 30 ml di panna e aggiungetela al cioccolato. Amalgamate la salsa e tenetela in caldo fino al momento di servirla. Con un frullatore elettrico montate la restante panna e riempitevi una sac à poche con una bocchetta a stella.
  2. Sbucciate le banane e tagliatele per il lungo. Disponete ciascuna metà a distanza su un piatto da portata. Tirate fuori il gelato dal freezer e quando sarà ammorbidito realizzate delle palline di gelato al cioccolato, al fiordilatte e alla fragola da intervallare alla banana. Decorate il dolce con fiocchi di panna montata, la glassa al cioccolato e qualche ciliegia candita.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti