Barchette di melanzane, la ricetta vegetariana

17 luglio 2016
di Luisanna Messeri

Ingredienti per 4 persone

Preparazione Barchette di melanzane

  1. Tagliate 3 melanzane a metà, per lungo, indicate la polpa con un coltellino e mettetele in una teglia rivestita di carta forno. Conditele con un filo d’olio, sale, pepe e timo e infornatele per 40 minuti a 200 °C. Poi lasciatele raffreddare.
  2. Intanto tagliate a tocchetti le zucchine, il peperone, la melanzana rimasta e le patate, avendo l’accortezza di non mischiarli. Saltateli brevemente e separatamente, utilizzando delle padelle antiaderenti, con un filo d’olio e un pizzico di sale.
  3. Quando si sono raffreddati, mescolateli in una ciotola. Aggiungete anche la carota cruda, tagliata a fiammiferi, e i pomodorini, divisi a metà.
  4. Condite il tutto a piacere. A questo punto, utilizzando un cucchiaio, svuotate le mezze melanzane cotte in forno, ormai fredde, avendo cura di non romperle. Riempitele con il mix di ortaggi e servitele a temperatura ambiente, adagiate su foglie di spinaci crudi.
Le melanzane ripiene a barchetta possono essere servite anche fredde.

Consigli dello chef

Con la polpa estratta, aggiungendo qualche goccia di limone, un filo d’olio e dei capperi, potremmo ottenere una cremina da spalmare sui crostini.

I commenti degli utenti