Barrette ai cereali fatte in casa

29 luglio 2014
di Paolo Fiore

Ingredienti per 8 persone

Le barrette ai cereali fatte con i muesli sono uno degli snack preferiti dai bambini. In commercio se ne trovano di molte marche, ma per farle in casa occorrono pochi semplici passaggi. Arricchite con la frutta disidratata, albicocche secche, semi di girasole e semi di sesamo queste barrette ai cereali sono perfette anche per chi tiene sempre sotto controllo la forma fisica. Realizzarle è anche veloce: occorre mescolare tutti gli ingredienti con poco burro e miele e aspettare che il composto solidifichi. Si possono realizzare barrette ai cereali di tutte le dimensioni o forme. Chi desidera, può aggiungere frutta secca (lamelle di mandorle o arachidi tostati) o, per una variante golosa, è possibile intingerle nel cioccolato fondente fuso o guarnirle con poco cioccolato bianco. Non contenendo conservanti queste barrette tendono a deperire velocemente. Dopo la preparazione devono essere conservate in un contenitore ermetico e si possono consumare entro una settimana dalla cottura del miele e del burro.

Preparazione Barrette di muesli

  1. In una casseruola capiente versate il miele e il burro, fate intiepidire a fuoco basso mescolando di tanto in tanto. Quando il burro è sciolto togliete dal fuoco e aggiungete tutti gli altri ingredienti. Mescolate con cura fino ad ottenere una consistenza leggermente appiccicosa e uniforme.
  2. Foderate una teglia da forno con carta da cucina, versate il composto e livellatelo aiutandovi con una spatola. Preriscaldate il forno a 160 °C e infornate per 30 minuti. Lasciate raffreddare completamente.
  3. Staccate delicatamente la mattonella dalla teglia aiutandovi con la punta tonda di un coltello e disponetela su un tagliere. Ricavatene 16 barrette. Potete conservarle in un contenitore ermetico per una settimana.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti