Bastoncini di stoccafisso croccanti

8 dicembre 2014

Ingredienti per 4 persone

I bastoncini di stoccafisso sono la versione casalinga dei famosi bastoncini di pesce. Realizzarli in casa è molto semplice e, utilizzando lo stoccafisso, si ottiene una versione inedita, particolarmente saporita. Lo stoccafisso utilizzato in questa ricetta è già ammollato, se si usa invece quello ancora essiccato è necessario lasciarlo a bagno per più di tre giorni, avendo l’accortezza di cambiare spesso l’acqua. Per una versione più leggera dei bastoncini di stoccafisso è possibile preferire una cottura in forno a 180 °C per 30 minuti, disponendoli su una teglia e irrorandoli con un filo d’olio d’oliva: il risultato è comunque croccante ma la preparazione risulta adatta anche ai più piccoli.

Preparazione Bastoncini di stoccafisso

  1. bastoncini_stoccafisso_01Lessate lo stoccafisso in acqua bollente per una decina di minuti. Eliminate la pelle ed eventuali lische, quindi tritate finemente la polpa con un mixer a immersione.
  2. bastoncini_stoccafisso_02In una ciotola impastate lo stoccafisso insieme a 2 uova, a 2 cucchiai di pangrattato, al sale e al prezzemolo tritato. Amalgamate fino a ottenere un composto compatto e omogeneo.
  3. bastoncini_stoccafisso_03Prendete poco impasto per volta, compattatelo con le mani per dargli l’aspetto di un bastoncino. Proseguite in questo modo con tutto l’impasto, posizionando i bastoncini ottenuti su un vassoio ricoperto con carta forno.
  4. bastoncini_stoccafisso_04Sbattete le restanti uova in un piatto. In un altro piatto mettete del pangrattato. Passate ogni bastoncino prima nell’uovo sbattuto, poi nel pangrattato. Ripetete l’operazione una seconda volta per ottenere una doppia impanatura. Friggete un po’ per volta i bastoncini impanati in abbondante olio bollente. Scolateli e lasciateli asciugare su carta assorbente da cucina prima di servirli.
Regolate di sale e servite caldi.

I commenti degli utenti