Besugo all’acqua pazza al barbecue, secondo leggero

2 giugno 2018
di Community

Ingredienti

Il besugo all’acqua pazza è un secondo piatto di pesce leggero, ideale da consumare nella stagione calda, soprattutto se all’aperto in compagnia di amici. Il besugo, conosciuto anche come occhione, o pezzonia, è un pesce particolarmente pregiato e noto per la bontà delle sue carni, è infatti oggetto di pesca professionale intensiva e rientra tra le specie di pesce non grasse e di alta digeribilità. Il besugo, inoltre, è un pesce appartenente alla famiglia Sparidae, una specie molto apprezzata fin dall’antichità, come dimostrano alcune raffigurazioni presenti nei mosaici di Pompei antica. Il besugo all’acqua pazza, è cotto al barbecue mediante cottura diretta, un metodo di cottura semplice e rapido, in cui gli alimenti sono posti direttamente sopra la fonte di calore. È adatto a cibi il cui tempo di cottura non superi i 25 minuti; il calore in questo tipo di cottura è generalmente altissimo, fino a 500°C, in questo caso è sufficiente preriscaldare il barbecue a calore medio. Per la buona riuscita della ricetta, utilizzate pesce freschissimo, pomodori biologici e un buon olio extravergine di oliva. Servite accompagnato da crostini di pane croccante bruschettato sul barbecue.

Preparazione Besugo all'acqua pazza

  1. besugo-allacqua-pazza-a1987-2Eliminate le squame dal pesce, evisceratelo e rimuovete anche le branchie. Lavate il besugo sotto acqua fredda corrente e asciugatelo. Dopo aver lavato i pomodori, tagliateli a spicchi. Versate un filo d’olio extravergine di oliva nella teglia di cottura della nostra acqua pazza e aggiungete gli spicchi d’aglio in camicia tagliati a metà. Unite i pomodori a pezzetti. Appoggiate il besugo intero al centro della teglia in mezzo ai pomodori.
  2. besugo-allacqua-pazza-a1987-3Regolate di sale e macinate un po’ di pepe nero. Aggiungete una ciotola di acqua o, meglio, di brodo di pesce. Aggiungete le foglie di basilico a pezzettini. Versate un filo di olio extravergine di oliva.
  3. besugo-allacqua-pazza-a1987-5Preriscaldate il barbecue a calore medio e spazzolate la griglia con un’apposita spazzola per eliminare eventuali residui. Predisponete per una cottura diretta a calore medio. Coprite la teglia con un foglio di carta di alluminio. Chiudete il coperchio e cuocete per circa 45 minuti.
Servite accompagnato da crostini di pane croccante bruschettato sul barbecue.

I commenti degli utenti