Biscotti al burro di arachidi

2 marzo 2015

Ingredienti per 4 persone

I biscotti al burro di arachidi sono tipici della cultura culinaria americana e il loro nome originale è peanut butter cookies. Sono molto diffusi oltreoceano e si distinguono per la classica griglia che si forma sopra con i rebbi della forchetta. I biscotti al burro di arachidi sono friabili e gustosi, si sciolgono in bocca e hanno un caratteristico sapore di burro di arachidi. Per realizzare questa ricetta il burro di arachidi può essere utilizzato sia nella variante con pezzi che in quella senza, pur variando la croccantezza della preparazione i biscotti si manterranno comunque fragranti. Il burro di arachidi si ottiene dalla macinazione delle arachidi tostate con olio vegetale, sale e zucchero. In America è talmente diffuso il suo consumo che oltre la metà della produzione di arachidi del Paese viene utilizzata proprio per la sua realizzazione. È possibile realizzare questa crema anche in casa e, grazie al suo gusto neutro, può essere utilizzata sia per ricette dolci che salate. In America è molto utilizzata anche per farcire i classici sandwich insieme alla confettura di frutti rossi.

Preparazione Biscotti al burro di arachidi

  1. biscotti al burro di arachidi step1Lasciate il burro fuori dal frigo per un'ora in modo che si ammorbidisca. Lavorate lo zucchero di canna e lo zucchero semolato insieme al burro fino a formare una crema.
  2. biscotti al burro di arachidi step2Unite il burro di arachidi e mescolare.
  3. biscotti al burro di arachidi step3Aggiungete l'uovo e amalgamate il tutto.
  4. biscotti al burro di arachidi step4Setacciate la farina con il bicarbonato, il lievito e il sale. Unite le polveri al resto dell'impasto.
  5. biscotti al burro di arachidi step5Lavorate fino a formare un impasto omogeneo. Avvolgete la pasta nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 2 ore. Può rimanere in frigo fino a 12 ore.
  6. biscotti al burro di arachidi step8Dividete l'impasto in circa 40 - 42 palline da 15 g. Disponete le palline distanziate tra loro 4 - 5 cm su una teglia ricoperta di carta forno. Schiacciatele leggermente con il pollice e con i rebbi di una forchetta create una trama sopra tutti i biscotti. Mettete la teglia in frigorifero per almeno 30 minuti per fare rassodare l'impasto e cuocete a 180 °C per circa 10 - 12 minuti o fino a leggera doratura. Prima di togliere i biscotti dalla teglia attendete qualche minuto in modo che si rassodino.

I commenti degli utenti