Biscotti alla paprika: lasciatevi conquistare

5 dicembre 2018

Ingredienti per 4 persone

I biscotti alla paprika sono stuzzichini perfetti da gustare in varie occasioni: dall’aperitivo con amici alla merenda. Profumati, friabili e gustosi, si tratta di biscotti salati veloci fatti con ingredienti semplici e facilmente reperibili. Non richiedono altro che un breve impasto e un altrettanto limitato riposo in frigo prima di essere trasferiti in forno, nel quale vanno cotti per pochi minuti. Il bello dei biscotti alla paprika sta nella loro versatilità: si possono gustare da soli, insieme ad un cocktail o possono essere intinti in diverse salse, come, ad esempio, la maionese. Si possono anche spalmare con formaggio cremoso per un ricco spuntino. Quelli alla paprika sono biscotti senza burro, sostituito egregiamente dall’olio di oliva. Sono insaporiti con grana grattugiato e aromatizzati alla paprika, spezia importata in Europa grazie agli ungheresi. Esistente in diverse tipologie, potete scegliere di utilizzare quella dolce o quella piccante, a seconda delle preferenze. I biscotti alla paprika si conservano all’interno di una scatola di latta per parecchi giorni. Prima di riporli al suo interno, però, assicuratevi che si siano completamente raffreddati.

Preparazione Biscotti alla paprika

  1. biscotti-alla-paprika-step-1Setacciate la farina all'interno di una ciotola. Unite il Grana grattugiato, l'uovo, l'olio di oliva, la paprika, il sale.
  2. biscotti-alla-paprika-step-2Impastate bene il tutto prima con un cucchiaio, poi con le mani su una spianatoia fino ad ottenere un impasto omogeneo, liscio ed elastico.
  3. biscotti-alla-paprika-step-3Create una sfera, avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigo per 30 minuti.
  4. biscotti-alla-paprika-step-4Trascorso questo tempo, riprendete l'impasto e stendetelo su una spianatoia con il mattarello all'altezza di ½ cm circa. Ricavate i biscotti con le formine desiderate.
  5. biscotti-alla-paprika-step-5Trasferitele su una teglia rivestita di carta forno e successivamente in forno caldo a 180 °C per circa 12-15 minuti. Una volta cotti, tirateli fuori dal forno e fateli raffreddare, quindi gustateli o conservateli in una scatola di latta.

Variante Biscotti alla paprika

I biscotti alla paprika si prestano a diverse aggiunte. I semi di papavero e quelli di chia sono solo un paio di esempi. Per un sapore più deciso sostituite il Grana padano con il pecorino romano. L'olio di oliva può essere sostituito da 50 g di burro.

I commenti degli utenti