Biscotti all’anice, profumati

15 marzo 2017

Ingredienti per 4 persone

I biscotti all’anice o anicini sono dei dolci molto veloci e facili da preparare. Realizzati con pochi ingredienti, necessitano di una doppia cottura in forno. Una prima dove si cuoce quasi del tutto l’impasto suddiviso in tre parti e una seconda che prevede la cottura finale dei biscotti tagliati.  Per ottenere biscotti perfetti scegliete materie prime di ottima qualità, farina macinata a pietra, uova biologiche, anice dal sapore intenso. Scegliete di tritarlo al mortaio per tirarne fuori tutto il sapore. Se ben conservati inoltre durano fino a un mese fragranti come appena sfornati. Questi biscotti vengono preparati in varie regioni italiane, sono tipici di  Liguria, Toscana, Piemonte, Sardegna e Sicilia. Sono spesso serviti come dopo pasto accompagnati da ottimo vino dolce.

Preparazione Biscotti all'anice

  1. biscotti-allanice-step-1In una ciotola unite la farina setacciata con il lievito, lo zucchero semolato, le uova, un pizzico di sale e l'olio di mais. Impastate velocemente.
  2. biscotti-allanice-step-2Tritate i semi di anice in un mortaio quindi uniteli all'impasto e iniziate a impastare prima con il cucchiaio e poi con le mani fino ad ottenere una pasta compatta.
  3. biscotti-allanice-step-3Fate riposare in frigo per un'ora quindi suddividete in tre parti e formate dei cilindri di pasta.
  4. biscotti-allanice-step-4Disponeteli su una placca da forno ben distanziati tra loro e cuoceteli a 160°C per 20 minuti.
  5. biscotti-allanice-step-5Sfornateli, fateli leggermente intiepidire e ritagliate i biscotti per obliquo.
  6. biscotti-allanice-step-6Rimetteteli sulla placca da forno e cuoceteli ancora per una decina di minuti.
Fate raffreddare completamente prima di servire.

Variante Biscotti all'anice

Per un gusto più deciso sostituite l'olio di semi con dell'olio extravergine di oliva leggero e dal sapore fruttato.

I commenti degli utenti