Biscotti simil Oreo, fatti in casa

23 giugno 2017

Ingredienti per 4 persone

I biscotti Oreo sono i famosi biscotti americani al cacao farciti con crema di latte o di cioccolato. I primi biscotti Oreo vennero realizzati nel 1912 e ad oggi hanno il primato di essere i biscotti più venduti nel XX secolo. Facilmente reperibili in tutti i grandi supermercati, è possibile prepararli anche in casa con grande facilità: la ricetta prevede due piccoli cerchi di pasta frolla molto scura al cacao farciti con una crema di burro aromatizzato alla vaniglia. Negli Stati Uniti è possibile trovare in commercio Oreo con farciture diverse e particolari come quella al caramello, alla menta, alla fragola o allo zenzero. Questi biscotti sono perfetti serviti come snack o per una merenda golosa. Più sani e genuini di quelli confezionati hanno comunque un alto contenuto di burro, ed essendo molto calorici è bene consumarne in piccole porzioni. Essendo un prodotto casalingo e non industriale questi biscotti, vista la presenza della crema al burro, andrebbero consumati in breve tempo e comunque sempre conservati in un luogo fresco e asciutto.

Preparazione Biscotti Oreo

  1. step01In una ciotola unite la farina con il cacao, lo zucchero, 80 g di burro morbido, il sale e l'uovo.
  2. step02Lavorate gli ingredienti prima con un cucchiaio di legno e poi con le mani fino ad ottenere un panetto compatto. Ponete in frigo a rassodare per mezz'ora.
  3. step03Passato il tempo stendete l'impasto in una sfoglia non troppo spessa e ritagliate con un taglia biscotti rotondo e piccolo i vostri biscotti. Cuoceteli in forno a 170°C per 15 minuti. Sfornate e fate raffreddare.
  4. step4Montate con le fruste i restanti 80 g di burro morbido con lo zucchero a velo e la vaniglia fino ad ottenere una crema bianca e spumosa.
  5. step05Prendete due biscotti al cacao alla volta e uniteli con la crema al burro. Continuate così fino ad esaurire tutti i biscotti.
Serviteli come snack o per una merenda golosa.

Variante Biscotti Oreo

Per ottenere biscotti Oreo scuri come quello originali unite all'impasto la punta di un cucchiaino di colorante alimentare nero e procedete con la ricetta.

I commenti degli utenti