Bombette pugliesi, perfette per la grigliata

1 febbraio 2017

Ingredienti per 4 persone

Le bombette pugliesi sono una preparazione tipica della Puglia, in particolare della Valle d’Itria che comprende località come Martina Franca, Cisternino, Locorotondo ed Alberobello. Come dice il nome stesso, sono dei bocconcini di carne di maiale morbidi e gustosi, farciti con il canestrato pugliese, sale e pepe. Se non doveste reperire il canestrato potete sostituirlo con un caciocavallo semi stagionato, avendo cura di non eccedere con le quantità, una dose troppo elevata di formaggio potrebbe fuoriuscire dalle bombette. Come accade per tutte le ricette della tradizione, però, le versioni sono tantissime e cambiano addirittura da macellaio a macellaio. Cotte alla brace e consumate come vero e proprio street food, le bombette pugliesi si possono infatti farcire con pancetta o altri salumi, impanare esternamente o rese leggermente piccanti.

Preparazione Bombette pugliesi

  1. bombette_1Tamponate con carta da cucina il capocollo di maiale, se sono più spesse battetele leggermente fino a raggiungere 1/2 cm di spessore circa. Tagliate il caciocavallo a bastoncini e mondate il prezzemolo.
  2. bombette_2Posizionate al centro di ogni fetta di carne una fettina di pancetta, 2 bastoncini di caciocavallo, un ciuffetto di prezzemolo. Condite con sale e pepe.
  3. bombette_3Richiudete formando dei pacchetti: muovete quindi, verso il centro, prima le estremità superiori e inferiori e poi quelle laterali.
  4. bombette_4Sigillate i punti di giunzione con uno stuzzicadenti.
  5. bombette_5Mettete le bombette pugliesi in una teglia (non aggiungete condimenti perché, durante la cottura, la carne di maiale rilascia la sua parte grassa) e cuocetele a 200°C per circa 40 minuti.
Servite calde accompagnando con un'insalata di stagione.

I commenti degli utenti