Bounty fatto in casa

  • TIPOLOGIA
  • Difficoltà
  • Preparazione
  • Riposo
  • Calorie
  • Ricetta economica
  • Ricetta per celiaci
  • Ricetta per vegetariani
12 settembre 2016

Ingredienti per 4 persone

Tra le barrette più amate c’è sicuramente il bounty. Unisce un cuore fresco di cocco a uno spesso strato di cioccolato al latte. Per realizzarlo occorre solo un po’ di manualità e ingredienti facilmente reperibili. Mescolate latte di cocco, latte e zucchero e usate il composto per inumidire la farina di cocco. Per ottenere barrette perfette occorre temperare il cioccolato, ma questa pratica è molto complicata e vi consigliamo semplicemente di sciogliere a bagno maria una barretta di cioccolato e di ricoprire con un briciolo di fantasia i bounty fatti in casa. Per una versione ancora più golosa mescolate il cocco con qualche goccia di cioccolato.

Preparazione Barrette Bounty

  1. bounty 01In un pentolino riscaldate il latte, il latte di cocco e lo zucchero. Mescolate per ottenere un composto omogeneo.
  2. bounty 02In una ampia ciotola amalgamate la farina di cocco con il composto di latte fino a ottenere un impasto umido. Lasciate riposare in frigorifero per 2 ore.
  3. bounty 03Formate delle barrette con le mani leggermente inumidite.
  4. bounty 04Fate sciogliere il cioccolato a bagno maria: disponetelo in una ciotola capiente e posizionatelo su una pentola in cui avrete portato ad alte temperature dell'acqua.
  5. bounty 05Intingete il fondo delle barrette nel cioccolato. Poi disponetele su una gratella e completate con altro cioccolato.
Servite subito.

I commenti degli utenti