Braciole di vitello al rosmarino al barbecue, secondo leggero

21 giugno 2018
di Community

Ingredienti per 4 persone

Le braciole di vitello al rosmarino al barbecue, sono un secondo piatto di carne veloce e leggero, ideale da consumare durante la stagione estiva. La carne di vitello, tenera e prelibata, è povera di grassi, ha molteplici proprietà benefiche e si presta a diverse preparazioni culinarie. Si distingue per il suo tipico colore rosato pallido, caratteristica dovuta al tipo di alimentazione dell’animale, nutrito quasi esclusivamente con il latte. Per tale motivo viene considerata erroneamente una carne bianca, mentre in realtà è carne rossa a tutti gli effetti. Le braciole di vitello al rosmarino, vengono cotte al barbecue mediante cottura diretta, un metodo di cottura semplice e rapido in cui gli alimenti sono posti direttamente sopra la fonte di calore e adatto a cibi il cui tempo di cottura non superi i 25 minuti. Il calore in questo tipo di cottura è generalmente altissimo, fino a 500°C, in questo caso è sufficiente preriscaldare il barbecue a calore medio. Lasciate riposare le braciole per circa 10 minuti e servite insieme al contorno.

Preparazione Braciole di vitello al rosmarino al barbecue

  1. braciole-di-vitello-al-rosmarino-con-contorno-di-funghi-e-cipolle-grigliati-a1920-1Preparate la marinata per la carne. Prendete gli aghi di rosmarino e tritateli finemente a coltello. Sbucciate gli spicchi d’aglio ed eliminate l’anima centrale. Tritate anche l’aglio molto finemente. In una ciotola, versate l’olio extravergine di oliva e il rosmarino.
  2. braciole-di-vitello-al-rosmarino-con-contorno-di-funghi-e-cipolle-grigliati-a1920-2Unite l’aglio tritato. Aggiungete la scorza di limone grattugiata e regolate di sale, a piacere.
  3. braciole-di-vitello-al-rosmarino-con-contorno-di-funghi-e-cipolle-grigliati-a1920-3Con l’aiuto di una forchetta, amalgamate tutti gli ingredienti all'interno della ciotola.
  4. braciole-di-vitello-al-rosmarino-con-contorno-di-funghi-e-cipolle-grigliati-a1920-4Appoggiate le braciole di vitello su un piatto di ceramica (attenzione a non usare mai contenitori di metallo per marinare le carni). Con un pennello in silicone fate aderire il composto aromatico su entrambi i lati delle braciole e lasciatele riposare per una decina di minuti a temperatura ambiente, se il clima lo consente, oppure per 30 minuti in frigorifero.
  5. braciole-di-vitello-al-rosmarino-con-contorno-di-funghi-e-cipolle-grigliati-a1920-5Coprite con un foglio di pellicola trasparente. Ricordate di togliere dal frigo le braciole e portatele a temperatura ambiente, prima della cottura.
  6. braciole-di-vitello-al-rosmarino-con-contorno-di-funghi-e-cipolle-grigliati-a1920-6Tagliate la cipolla a fette piuttosto spesse. Pulite i funghi. In una ciotolina, mettete 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, sale e pepe e mescolate.
  7. braciole-di-vitello-al-rosmarino-con-contorno-di-funghi-e-cipolle-grigliati-a1920-7Mettete in una teglia le fette di cipolla e le cappelle dei  funghi e pennellate delicatamente il condimento di olio sulle verdure.
  8. braciole-di-vitello-al-rosmarino-con-contorno-di-funghi-e-cipolle-grigliati-a1920-8Girate le verdure e, sempre utilizzando il pennello in silicone, insaporite per bene anche l’altro lato.
  9. braciole-di-vitello-al-rosmarino-con-contorno-di-funghi-e-cipolle-grigliati-a1920-9Preriscaldate il barbecue a calore medio e, dopo una decina di minuti, spazzolate energicamente le griglie con l’apposita spazzola. Preparate il barbecue per la cottura diretta a calore medio e con le griglie calde, procedete con la cottura di cipolle e funghi. Appoggiate la teglia sulla griglia e cuocete per 10 minuti. Chiudete il coperchio. Girate le verdure una sola volta e proseguite la cottura fino a quando non sono tenere e dorate. Lasciate raffreddare. Nel frattempo tritate finemente il prezzemolo. Sistemate le cipolle e i funghi grigliati su un piatto da portata e condite con un filo d’olio e il prezzemolo.
  10. braciole-di-vitello-al-rosmarino-con-contorno-di-funghi-e-cipolle-grigliati-a1920-10Togliete le braciole di vitello dalla marinata, ponetele sulla griglia calda del barbecue e procedete con la cottura diretta per 12-15 minuti, girando una volta a metà cottura. La carne deve risultare croccante all'esterno e leggermente rosata all'interno.
Lasciate riposare le braciole per circa 10 minuti, servite insieme al contorno.

I commenti degli utenti