Braciole di vitello ripiene, secondo gustoso e veloce

6 luglio 2018

Ingredienti per 4 persone

Le braciole di vitello ripiene sono un secondo piatto gustoso e veloce da preparare, ideale da servire durante le calde giornate estive. La ricetta si prepara con pochi e semplici ingredienti: fettine di vitello, mortadella, scamorza, salvia e granella di pistacchi. Le braciole di vitello ripiene, sono ideali da preparare quando si ha poco tempo, ma si vuole portare in tavola un piatto saporito. Se preferite, potete sostituire la scamorza con un altro formaggio, ad esempio con l’asiago, oppure sostituire la mortadella con prosciutto cotto o fettine di pancetta. Preparate gli involtini qualche ora in anticipo e conservateli in frigorifero fino al momento della cottura. Serviteli caldi, con il cuore filante di formaggio accompagnati da patate o verdure di stagione cotte al forno.

Preparazione Braciole di vitello ripiene

  1. step-1-braciole-di-vitello-ripieneSalate leggermente le fettine di vitello e adagiate su ognuna ½ fetta circa di mortadella (o quanto basta per ricoprire la carne).
  2. step-2-braciole-di-vitello-ripieneAdagiate sulla mortadella una fettina di scamorza e un cucchiaino circa di granella di pistacchi.
  3. step-3-braciole-di-vitello-ripieneArrotolate la carne su se stessa formando degli involtini e sigillateli con 2 stecchini di legno.
  4. step-4-braciole-di-vitello-ripieneFate sciogliere il burro in una padella antiaderente e aggiungete l’aglio in camicia e le foglie di salvia, quando il burro è sciolto aggiungete la carne e fatela rosolare su tutti i lati. Sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare l’alcol e continuate la cottura, con il coperchio, per circa 8-10 minuti; se necessario aggiungete poca acqua calda. A fine cottura regolate di sale e pepe.
Servite subito.

I commenti degli utenti