Brasato con polenta, nella pentola a pressione

17 dicembre 2015

Ingredienti per 4 persone

Il brasato di manzo con polenta è un tradizionale piatto unico della cucina del nord Italia, in particolar modo del Piemonte e della Lombardia. Per preparare un buon brasato il segreto è la scelta del taglio di carne che deve essere di qualità, i pezzi di prima scelta sono il pesce, il reale, il cappello del prete e lo scamone. I tagli non devono essere né troppo grassi né troppo magri, ma devono avere il giusto rapporto di tessuto connettivo per permettere alla lunga cottura di ottenere una carne che si scioglie in bocca. Il brasato è un piatto che necessita di una lunga e lenta cottura, occorrono circa 2 ore per kg di carne, ma se si vuole risparmiare un po’ di tempo è possibile preparalo in pentola a pressione, mantenendo intatte le sostanze nutritive e il sapore. Il brasato di manzo con polenta è ottimo durante la stagione fredda, è un piatto perfetto per un banchetto o una occasione conviviale. Per preparare una buona polenta è consigliabile utilizzare la farina bramata, a grana grossa, o la fioretto, a grana fine, da cuocere preferibilmente nel paiolo in rame, o in una pentola. Un’altro trucco per ottenere un brasato perfetto è utilizzare un buon vino rosso, che sia maturato in botte per un tempo superiore ai 3 anni, come il Barolo, il Barabresco o Barbera di qualità. La marinatura della carne non è indispensabile, ma se si ha del tempo a disposizione la carne ne guadagnerà in sapore.

Preparazione Brasato con polenta

  1. brasato con polenta (1)Ponete la carne in una pentola capiente, aggiungere il trito di carote, sedano, cipolle e aglio.
  2. brasato con polenta (2)Coprite  con il vino rosso e lasciate marinare in frigorifero per 12 ore.
  3. brasato con polenta (3)Prendete la carne, tamponatela con carta assorbente, legatela e infarinatela.
  4. brasato con polenta (4)Nella pentola a pressione fate sciogliere il burro nell'olio, aggiungete la carne e fatela rosolare su tutti i lati fino ad ottenere una doratura uniforme.
  5. brasato con polenta (5)Coprite la carne con il vino della marinatura, aggiungete i chiodi di garofano e l'alloro. Chiudete con il coperchio della pentola a pressione e fate cuocere per circa 40 minuti dal fischio a fiamma bassa. Aprite la pentola, controllate che il liquido non si sia assorbito troppo (nel caso bagnate con acqua calda o brodo vegetale), salate, pepate e proseguite la cottura per altri 30 minuti. 
Nel frattempo preparate la polenta.
  6. brasato con polenta (6)In una paiolo o una pentola capiente, portate ad ebollizione l'acqua con il sale, versate la farina di mais a pioggia e mescolate quasi continuamente, nello stesso senso, con un mestolo di legno per circa 45 minuti.
  7. brasato con polenta (7)Una volta terminata la cottura del brasato, eliminate la carne e tenetela al caldo e passate il sugo rimasto con il frullatore ad immersione per ottenere una salsa liscia e vellutata.
Tagliate la carne a fette non troppo sottili e servire con la salsa e la polenta.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti