Brioche vegana, soffice e leggera

12 luglio 2018

Ingredienti per 4 persone

La brioche vegana è un’ottima alternativa alla classica versione con uova e burro. È una brioche soffice, leggera, al profumo di limone con ingredienti privi di derivati di origine animale, dunque adatta per chi ha intolleranze al lattosio e per tutti coloro che seguono un’alimentazione vegana. È un impasto semplice e veloce da realizzare in casa anche senza l’ausilio di una planetaria, impastando a mano pochi minuti. Ideale per colazione, o per merenda, accompagnatela con confettura o crema spalmabile. Se preferite, potete arricchire la brioche vegana con gocce o pezzi di cioccolato, aggiungere semi di lino o di zucca, farcirla con una marmellata di frutta e  spolverizzare con granella di zucchero in superficie. Si conserva per alcuni giorni se inserita all’interno di un sacchetto chiuso.

Preparazione Brioche vegana

  1. brioche-vegana-step-1Versate nella ciotola dell’impastatrice 400 g di farina, acqua, malto, zucchero, lievito di birra e iniziate a impastare. Quando l’impasto è ben incordato, aggiungete 30 g di olio di semi e il sale, lavorate fino a quando l’impasto è liscio e omogeneo e terminate aggiungendo la scorza di 1 limone e i semini della bacca di vaniglia. Riponete l'impasto in un contenitore leggermente unto e lasciatelo lievitare per circa 2 ore in un luogo tiepido.
  2. brioche-vegana-step-2Capovolgete l’impasto su un piano di lavoro e ricavate 3 panetti dello stesso peso.
  3. brioche-vegana-step-3Allungate a filoncino ogni panetto e realizzate una treccia.
  4. brioche-vegana-step-4Riponete la treccia ottenuta in uno stampo da 10x24 e fatela lievitare per 60/90 minuti, deve raddoppiare di volume.
  5. brioche-vegana-step-5Spennellatela con latte vegetale e cospargetela di granella di zucchero. Preriscaldate il forno a 180°C e cuocete la brioche per 35-40 minuti, fino a doratura.
Portate in tavola.

I commenti degli utenti